vs

Riepilogo

Riassunto:
Il girone di andata di Gardolo termina con una sconfitta in trasferta agli ultimi secondi contro la Virtus Altogarda, che raggiunge così la testa della classifica. Anche nel precedente scontro in finale di Coppa Trentino-Alto Adige la squadra rivana aveva avuto la meglio, in quell’occasione però lo scarto a fine partita era stato di 18 punti (59-77).
La partita si fa dai primi istanti molto intensa e nervosa: la Virtus impone il proprio ritmo in attacco e in difesa impedisce a Gardolo di giocare fluidamente e con ordine, come invece era riuscito a fare nella larga vittoria contro il Cus Trento. Alla fine del primo quarto il punteggio è di 21 a 15 per la squadra di coach Raffaelli. Nel secondo periodo i gialloblu iniziano a ingranare riuscendo a difendere meglio e a ripartire subito in attacco con un gioco più veloce. Questo atteggiamento consente a Gardolo di raggiungere e superare la Virtus, vincendo questo parziale di 10 lunghezze: a metà partita Gardolo è avanti 36 a 32. In questo punto fondamentale della gara coach Guastamacchia è costretto ad abbandonare la partita per problemi lavorativi lasciando le redini della squadra al vice Marco Paoli. Il cambio in panchina non destabilizza inizialmente i gardolotti che continuano a giocare sulla scia del secondo quarto toccando il +13 di vantaggio. Da questo momento Gardolo perde numerosi palloni in transizione e consente a Riva di accorciare le distanze grazie principalmente ai tiri liberi. Il quarto termina con la tripla di Perrucci sulla sirena del -3 (50-53) che dà ulteriore fiducia alla propria squadra in vista dell’ultima frazione di gara. Nell’ultimo quarto la partita è molto equilibrata e si decide solo nei secondi finali in cui dopo il pareggio di Gambino dalla lunetta sul 67 pari, Perrucci a sua volta subisce fallo a poco più di due secondi dalla fine: realizza il primo libero e sbaglia il secondo non consentendo a Gardolo un ultimo tiro comodo. La partita finisce così 68 a 67 per la Virtus Altogarda.
Nonostante la delusione del perdere di un punto, Gardolo può ritenersi comunque soddisfatto della prestazione generale ed è chiaro il miglioramento rispetto alla prima partita contro la Virtus. Gardolo termina il girone di andata al secondo posto a 16 punti con 8 vittorie e solo 2 sconfitte, entrambe a Riva del Garda contro il Gs Riva e la Virtus Altogarda.
Prossimo appuntamento: sabato 25/01 ore 20:30, Franceschi Eurocar Gardolo vs Europa Bolzano.

Vi aspettiamo numerosi!

Fabio

 

FotoRacconto:

Le foto dell’incontro sono state catturate dall’obiettivo di Severino Bigi al quale vanno i ringraziamenti e i complimenti. Per averne altre vi consigliamo di passare dalla sua pagina Facebook: https://www.facebook.com/Severino.Bigi

[foogallery id=”10959″]

 

Dettagli

Data Ora League Stagione
Gennaio 18, 2020 6:00 pm Serie D 2019/2020

Court

Pal. 'E. Impera'

Risultati

TeamT
67
68
Posizione PTS REB AST STL BLK FGM FGA FG% 3PM 3PA 3P% FTM FTA FT% OFF DEF TO PF
 000000000000000000
Posizione PTS REB AST STL BLK FGM FGA FG% 3PM 3PA 3P% FTM FTA FT% OFF DEF TO PF
 000000000000000000
Minimo 4 caratteri